Presentazione Gruppo SAAD

Il gruppo SAAD è costituito da un pool di aziende associate ad AIPE – Associazione Italiana Polistirene Espanso – che realizzano sistemi costruttivi in EPS ad armatura diffusa.

Questi sistemi SAAD (o sistemi ICF come sono conosciuti in tutto il mondo) sono sistemi costruttivi innovativi rispetto alle tradizionali metodologie e permettono di realizzare edifici con una struttura a setti portanti in cemento armato isolati utilizzando «casseri a rimanere» in EPS, coniugando così la resistenza meccanica del calcestruzzo gettato in opera con la capacità di isolamento termico dell’EPS.

I vantaggi primari derivanti da questi sistemi e considerati prioritari nello scenario attuale del processo edificatorio sono:

  • creazione di edifici sicuri, affidabili e performanti,
  • tempi ridotti per realizzare le opere,
  • riduzione dei costi,
  • aumento della qualità edilizia e del comfort abitativo, per il rispetto sia dell’ambiente sia dell’utente finale.

La chiave di questo rinnovato interesse per i sistemi SAAD è individuabile nell’impiego di “casseri a rimanere” realizzati in EPS, che diventano elementi multifunzione, realizzando così strutture antisismiche caratterizzate da un elevato isolamento termico, adeguata inerzia termica, isolamento acustico, protezione al fuoco e resistenza meccanica e quindi in grado di assicurare comfort abitativo, risparmio energetico, nonché economia nei costi di costruzione e nei costi di gestione del cantiere.

Rimanendo in opera il cassero in EPS garantisce un elevato e continuo isolamento termico della struttura, mentre la gettata solidale offre elevate prestazioni di resistenza meccanica. Le strutture portanti ad armatura diffusa “pre-coibentate” esaudiscono nel miglior modo tutte le norme di settore, sia in materia di sicurezza antisismica, sia di prestazione energetica ed ambientale degli edifici.

I sistemi costruttivi SAAD rappresentano quindi una valida tecnologia per costruire edifici sostenibili: l’EPS, con le sue caratteristiche prestazionali, svolge un ruolo prezioso contribuendo al risparmio dei combustibili fossili usati per il riscaldamento e alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica che concorrono alla creazione dell’effetto serra, garantendo al contempo un elevato comfort abitativo sia nel periodoestivo che nel periodo invernale.

Il polistirene espando sinterizzato è infatti un materiale altamente versatile, ampiamente usato nel settore edile, grazie alla facilità di lavorazione e alla praticità d’uso che lo rendono un materiale unico.

Con i sistemi SAAD, grazie alla flessibilità e versatilità delle tecnologie offerte, si realizzano molteplici tipologie edilizie, dalle geometrie più semplici alle architetture più complesse nel campo dell’edilizia residenziale, commerciale e industriale, nonché pubblica (residenze socio assistenziali, centri sportivi, scuole e università).